Israele decide di confiscare vasti tratti di terra palestinese a Betlemme

Betlemme-PIC. Le autorità israeliane d’occupazione hanno deciso di confiscare terre palestinesi a Betlemme per scopi militari.

L’attivista anti-colonie Hasan Breijiya ha dichiarato alla stampa che le autorità israeliane hanno emesso ordini per confiscare vasti tratti di terra palestinese, in diverse aree del distretto di Betlemme.

Ha aggiunto che gli ordini hanno preso di mira le terre palestinesi nella città di Betlemme e nei villaggi di Beit Sahur, Beit Jala, al-Khader, Beit Fajjar, Betir, al-Jab’a, al-Walaja, Artas e Wad al-Nis.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"