Israele demolisce casa palestinese a Ramla

Gerusalemme occupata-PIC. Domenica mattina, le autorità israeliane hanno demolito una casa palestinese nella città di Ramla, nei Territori palestinesi occupati del 1948.

I residenti locali hanno affermato che diversi bulldozer, accompagnati da un grande spiegamento di forze di polizia, sono entrati in città e hanno demolito una casa palestinese in costruzione, presumibilmente senza licenza.

Hanno aggiunto che la polizia israeliana isolato l’area e impedito ai cittadini palestinesi di avvicinarsi all’edificio demolito.

La tensione ha prevalso nella città in seguito alla demolizione, che è in linea con una campagna intensificata a Ramla, guidata dalla municipalità israeliana.

I palestinesi nei Territori occupati del 1948, che costituiscono circa il 20% della popolazione, subiscono discriminazioni razziali da parte delle autorità israeliane ufficiali e non ufficiali, specialmente nei settori dell’edilizia abitativa e dell’occupazione.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"