Israele estende detenzione amministrativa a prigioniera palestinese

PIC. Le autorità di occupazione israeliane hanno deciso di estendere di 4 mesi la detenzione amministrativa della prigioniera palestinese Fedaa Da’mas, 24 anni.

Secondo la commissione per gli affari dei detenuti e degli ex detenuti palestinesi, le forze di occupazione israeliane hanno rapito Da’mas da casa sua il 29 maggio 2018.

Rinchiusa nel carcere di Damon, Da’mas è stata duramente picchiata durante il suo arresto e nel viaggio fino al centro per gli interrogatori di Etzion, ha aggiunto la commissione.

Da’mas ha poi ricevuto una condanna a sei mesi di prigione senza accusa né processo. Lunedì la sua detenzione è stata prolungata per altri quattro mesi.

La Commissione dei detenuti e ex detenuti ha detto che ci sono 50 donne palestinesi che languiscono nel carcere di Damon, inclusi due detenute amministrative: Fedaa Da’mas e la parlamentare Khalida Jarrar che ha scontato 20 mesi senza accusa né processo.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"