Israele impone chiusura di due giorni su Cisgiordania e Gaza

Ramallah-PIC. Le autorità d’occupazione israeliane hanno dichiarato la chiusura della Cisgiordania e della Striscia di Gaza, a partire da martedì sera fino a mercoledì, per la festa ebraica dello Yom Kippur.

Israele ha affermato che i valichi di Karam Abu Salem e Beit Hanoun saranno chiusi a partire da martedì mattina, consentendo il passaggio solo per casi umanitari e sanitari urgenti, in possesso di permessi speciali.

Per quanto riguarda il valico di al-Karama tra la Cisgiordania la Giordania, opererà martedì fino alle 8:30 del mattino e rimarrà chiuso fino a mercoledì sera.

Israele imporrà un altro blocco su Cisgiordania e Gaza per la prossima festa ebraica di Sukkot, chiudendo tutti i valichi dalla mezzanotte di sabato 22 settembre fino a lunedì 1° ottobre.

Inoltre, i valichi di Gaza sono stati chiusi per tre giorni, la settimana scorsa, mentre gli israeliani festeggiavano il nuovo anno ebraico.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"