Israele minaccia di demolire 50 case palestinesi a Qalansuwa

Ramallah-PIC e MEMO. È aumentata la tensione a Qalansuwa, nei Territori occupati da Israele nel 1948, dopo che le forze israeliane hanno comunicato la demolizione di 50 case palestinesi, con il pretesto della costruzione senza permesso.

L’Alto Comitato di monitoraggio per i cittadini arabi ha dichiarato che la demolizione sotto vari pretesti delle case palestinesi nei Territori occupati da Israele è abituale.

Il sindaco di Qalansuwa, Addul Baset Salama, ha affermato che i palestinesi stanno cercando dei modi per rispondere alla minaccia della demolizione.

Salama ha detto che non sono state intraprese azioni effettive in risposta alle politiche di demolizione israeliane nella zona.

Ha anche affermato che la demolizione di sei case palestinesi in una settimana ha dell'”incredibile”.

tag: ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"