Israele progetta di costruire 2 importanti strade per i coloni in Cisgiordania

Cisgiordania-PIC. Israele ha approvato i progetti di due strade principali per i coloni ebrei in Cisgiordania, annunciando l’intenzione di sequestrare ampi tratti di terreno palestinese per tale scopo.

I permessi rilasciati dall’amministrazione civile dell’esercito di occupazione, la scorsa settimana, per la costruzione di due strade che portano a insediamenti israeliani relativamente isolati diventeranno esecutivi a luglio.

Secondo l’ONG Peace Now, la prevista tangenziale di Huwara di 5,5 chilometri, servirebbe l’insediamento illegale di Yitzhar, a sud della città palestinese di Nablus, e altri piccoli insediamenti a nord del raccordo di Tapuach.

Una seconda strada, la circonvallazione di al-Arroub, che secondo Peace Now sarebbe di sette chilometri, servirebbe i coloni delle colline di al-Khalil/Hebron.

L’attuale Route 60, che percorre la Cisgiordania, attraversa diversi villaggi palestinesi. I coloni israeliani hanno chiesto delle tangenziali, sostenendo che guidare attraverso i villaggi palestinesi li mette in pericolo.

Secondo il progetto, 406 dunum di terra saranno sequestrati alle città palestinesi di Burin, Huwara, Beita, Awarta, Yasuf, Yatama e al-Sawiyah per la circonvallazione di Huwara, e altri 401 dunum alle città di Beit Ummar e Halhul per la circonvallazione di al-Arroub.

Peace Now ha condannato il progetto, dicendo che “fa parte della continua capitolazione del governo israeliano alle richieste dei coloni, che sanno perfettamente che le buone strade sono la chiave per un ulteriore sviluppo degli insediamenti ebraici in Cisgiordania”.

Peace Now ha fornito l’esempio di un simile progetto controverso noto come “Lieberman Road”, che porta dal sud-est di Gerusalemme agli insediamenti di Tekoa e Nokdim, dove risiede l’ex ministro dell’esercito Avigdor Lieberman.

Secondo i dati di Peace Now, le unità abitative negli insediamenti vicino alla Lieberman road sono quasi raddoppiate da quando è stata aperta, suggerendo una correlazione tra nuove strade ed espansione degli insediamenti.

Traduzione per InfoPal di Edy Meroli

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"