Israele vuole sequestrare terre vicino a Hebron

Al-Khalil/Hebron-PIC. L’autorità d’occupazione israeliana (IOA) ha informato i cittadini palestinesi sulla sua intenzione di sequestrare 4.800 dunum di terra a Yatta e Bani Na’im, ad est di al-Khalil/Hebron.

Il funzionario locale Rateb al-Rajoub ha affermato che l’IOA ha consegnato avvisi ai residenti locali, durante il mese di Ramadan, informandoli della decisione di impadronirsi delle terre nelle aree di Birin, Khalat al-Furn, Ein ash-Shannar, concedendo loro 45 giorni per fare obiezione, a partire dal 25 di maggio.

Ha aggiunto che l’IOA intende usare quelle terre per espandere la colonia di Pnei Hever, a sud-est della cittadina di Bani Na’im.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"