Jenin, due bambini condannati a tre mesi di carcere

78a583415c18b628054765029debbb58Jenin-InfoPal. Senza alcun riguardo per la loro giovane età, martedì 11 giugno, il tribunale israeliano di Salem (nord della Cisgiordania) ha condannato due ragazzini palestinesi di Burqin, ovest di Jenin, alla reclusione e al pagamento di una multa.

Fonti locali riferiscono che il tribunale ha condannato i due bambini, Ahmed Mufid Shafiq Khlaf (13 anni) e Osama Yasser Mohammed Subuh (14 anni), a tre mesi di carcere, e ha inflitto una multa di 2000 shekel a ciascuno.

Le fonti hanno sottolineato che il giudice ha respinto una richiesta di rilascio, per la loro giovane età, avanzata dall’avvocato dei due, e ha insistito a sottoporre loro al processo. Entrambi sono stati arrestati circa un mese fa, vicino al posto di blocco di al-Jalama, a nord di Jenin.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"