L’occupazione israeliana arresta un dirigente di Fatah durante il suo passaggio da Gaza a Gerusalemme per le cure mediche

Fonti di sicurezza palestinesi hanno riferito che le forze di occupazione israeliane hanno arrestato il dirigente di Fatah Nahed al-Shaikh Khalil (40 anni) sul passaggio di Eretz (Beit Hanun) diretto verso l’ospedale al-Maqased a Gerusalemme per le cure mediche dalle ferite pericolose avute durante gli scontri violenti tra i due movimenti di Hamas e Fatah il 28/3/2007 a Jabalia, durante i quali è stato ferito lui ed altri quattro suoi accompagnatori.

Al-Shaikh è stato colpito al bacino, non riesce più a muoversi. Inoltre ha subito un attentato da parte dell’esercito israeliano quando hanno bombardato la sua macchina il 14/01/2002 ed è stato detenuto per cinque anni nelle prigioni dell’occupazione.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"