La Campagna europea: ‘L’occupazione ha commesso un massacro contro la Freedom Flotilla’

Bruxelles – Infopal. “Un orribile massacro”, così portavoce e rappresentanti della Campagna Europea per rompere l'assedio a Gaza hanno definito l'attacco sferrato dai militari israeliani tra la notte scorsa e l'alba di oggi contro gli oltre 650 pacifisti presenti sulle navi.

Molti, tra le vittime, sono anziani.

Uno dei membri fondatori della “Campagna europea” che si trovava a bordo, aveva fatto sapere della presenza di martiri e numerosi feriti su tutte e tre le navi prese di mira da Israele. 

Si è trattato di un atto di guerra vero e proprio.

Da Bruxelles, sede della Campagna Europea, è stato lanciato un forte appello ai Paesi coinvolti per la presenza di propri connazionali come alle rispettive popolazioni, chiedendo una mobilitazione di massa per punire il massacro compiuto.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"