La Conferenza di Al-Azhar chiede di proclamare Gerusalemme capitale della Palestina

Il Cairo-PIC. La Conferenza mondiale a sostegno di Gerusalemme, organizzata da al-Azhar, in Egitto, ha sollecitato, giovedì, intensi sforzi per proclamare Gerusalemme come capitale eterna dello stato indipendente della Palestina.

Si tratta delle raccomandazioni della dichiarazione finale della Conferenza di due giorni svoltasi al Cairo, durante la quale sono stati discussi gli ultimi sviluppi dopo il riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele da parte degli USA, il 6 dicembre 2017.

La conferenza di Al-Azhar, alla quale hanno preso parte alti funzionari e personalità, ha sottolineato l’identità araba di Gerusalemme e come, nel corso della storia, la città santa abbia fatto parte del patrimonio islamico e cristiano.

La Conferenza ha affermato che dovrebbero essere intrapresi sforzi per ottenere il riconoscimento internazionale di Gerusalemme come capitale eterna della Palestina e approvato il suggerimento di al-Azhar di definire il 2018 “l’anno di Gerusalemme”.

Le raccomandazioni finali chiedono ai responsabili delle decisioni nel mondo arabo e musulmano di non prendere alcuna misura che danneggi la causa palestinese o sostenga la normalizzazione con Israele, confermando il rifiuto categorico della Conferenza della decisione statunitense su Gerusalemme.

La Conferenza ha invitato a mobilitare le energie ufficiali e popolari, a livello arabo e internazionale, per porre fine all’occupazione israeliana della Palestina.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"