La CRI media con Israele la visita di 50 gazawi ai loro cari in prigione

Gaza-PIC. Lunedì, diverse famiglie palestinesi della Striscia di Gaza assediata hanno potuto visitare i loro parenti in un carcere israeliano.

La portavoce della Croce Rossa, Amani al-Na’ouq, ha dichiarato a PIC che la sua organizzazione ha facilitato il viaggio da Gaza alla prigione di Nafha per 50 familiari, tra i quali 13 bambini, attraverso il valico di confine di Beit Hanoun (Erez).

Di tanto in tanto, l’autorità di occupazione israeliana consente, attraverso la Croce Rossa, a pochi familiari di prigionieri Gaza di visitare i loro parenti nelle prigioni.

380 palestinesi della Striscia di Gaza sono detenuti nelle carceri israeliane.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"