La guardia della colonia di Yitzhar aggredisce contadini palestinesi

Nablus-PIC e Wafa. Domenica sera, la guardia di sicurezza dell’insediamento illegale di Yitzhar ha aggredito i contadini palestinesi nella città di Asira al-Qibliya, a sud di Nablus, nella Cisgiordania occupata.

Secondo testimoni oculari, la guardia di sicurezza di Yitzhar scortata da soldati, ha preso d’assalto un’area agricola ad Asira al-Qibliya, ha maltrattato un gruppo di agricoltori e ha impedito loro di lavorare le loro terre.

La guardia di sicurezza ha anche aggredito fisicamente uno dei contadini e lo ha ferito.

Questa guardia di sicurezza – chiamata Jacob – è nota per aver commesso crimini e aggressioni contro i palestinesi nel sud di Nablus.

Venerdì scorso, un’orda di coloni ebrei in possesso di armi ha preso d’assalto la città di Asira al-Qibliya, ma alcuni residenti locali sono riusciti a respingerli e a costringerli a fuggire nell’insediamento di Yitzhar.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"