La Knesset accusa il deputato Baraka di essere solidale con i palestinesi

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Il parlamento israeliano discuterà oggi se adottare eventuali provvedimenti nei confronti di Mohammed Baraka, deputato palestinese alla Knesset.

La sua partecipazione alle marce settimanali a Bil’in (Ramallah) contro il Muro d’Apartheid e le illegali colonie israeliane sono al centro dell’imputazione. Baraka viene accusato di aver anche aggredito ufficiali israeliani in tali circostanze.

Si acolterà oggi la testimonianza di militari e poliziotti israeliani, mentre nessun diritto di parola, né di difesa, è stato concesso a Baraka, accusato di aver aggredito ufficiali israeliani in due episodi – nel maggio del 2005 e uno nel luglio del 2006, durante una manifestazione contro la guerra israeliana in Libano.

Il difensore di Baraka del centro ‘Adalah, Orna Cohen, ha commentato: “Notoriamente, ad usare la violenza nella marce settimanali sono gli agenti isareliani e il presente procedimento ‘è illegale’”.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"