La Lega Araba: il governo israeliano è responsabile dell’escalation a Gaza

Imemc e Wafa. La Lega Araba ha condannato l’aggressione israeliana sulla Striscia di Gaza.

In un comunicato, la Lega Araba ha dichiarato che “questa aggressione arriva in seguito a una serie di crimini commessi dall’occupazione israeliana”.

La Lega ritiene che il governo israeliano sia responsabile di tale aggressione con tutte le sue conseguenze, sottolineando che martedì l’esercito israeliano “ha commesso crimini orribili”.

“Ciò avviene nel contesto dei tentativi israeliani di obbligare il popolo palestinese a pagare il prezzo delle difficoltà e delle agende dei partiti israeliani.

“Israele vuole spingere la situazione nella Striscia di Gaza assediata a un ulteriore deterioramento e trascinare la regione nella violenza, per minacciare la pace e la sicurezza internazionale”.

La Lega Araba ha chiesto un intervento internazionale per fornire al popolo palestinese protezione internazionale e fermare qualsiasi altro crimine israeliano.

All’inizio della giornata di martedì, attacchi aerei israeliani hanno ucciso un alto comandante del Jihad islamico e sua moglie mentre dormivano nella loro casa nella città di Gaza.

Traduzione per InfoPal di L.P.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"