La Marina da guerra israeliana attacca i pescatori di Gaza

Gaza-PIC. Giovedì mattina, la Marina da guerra israeliana ha aperto il fuoco contro i pescatori palestinesi e le loro imbarcazioni al largo della costa di Gaza.

Secondo fonti locali, le forze navali israeliane hanno sparato munizioni letali e getti d’acqua dai cannoni verso i pescatori e le loro barche durante la loro presenza a circa tre miglia nautiche dalla costa di al-Sudaniya, a nord-ovest della città di Gaza.

L’attacco ha costretto i pescatori a tornare a riva.

Nonostante la recente decisione israeliana di espandere le zone di pesca lungo la costa di Gaza, le forze navali israeliane continuano ad attaccare i pescatori palestinesi.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"