La marina israeliana apre il fuoco contro i pescatori di Gaza

Gaza-Quds Press e PIC. Venerdì mattina, la marina da guerra israeliana ha attaccato i pescatori palestinesi al largo della costa di Gaza aprendo il fuoco delle mitragliatrici, secondo quanto raccontato da testimoni locali.

I pescatori hanno fatto ritorno a riva nel timore di venire uccisi nell’attacco.

Questa aggressione è l’ultima di una lunga catena di violazioni israeliane dell’accordo di tregua mediato dal Cairo, a seguito dell’offensiva israeliana del 2014 contro la Striscia di Gaza assediata.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"