La marina militare israeliana sequestra 2 pescatori di Gaza

Gaza-PIC e Quds Press. Lunedì notte, la marina militare israeliana ha sequestrato due pescatori palestinesi e confiscato la loro imbarcazione al largo della costa meridionale della Striscia di Gaza.

Secondo le commissioni dei pescatori, i due – Isam al-Aqra, 24 anni, e suo fratello Riyad, 20 – sono stati rapiti a bordo della loro barca al largo di Rafah, a sud di Gaza.

Le navi militari israeliane aggrediscono i pescatori di Gaza quasi ogni giorno, sparando e, danneggiando le barche. Gli esiti di tali attacchi sono il ferimento, l’uccisione, l’arresto dei pescatori, e il sequestro o danneggiamento delle imbarcazioni. Questa situazione di aggressione continua ha messo in crisi il settore ittico gazawi, un asse portante dell’economia della Striscia di Gaza impoverita da 12 anni di blocco e embargo.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"