Lacrimogeni e gas contro corteo nonviolento di Nil’in.

 

Ramallah – Infopal. Lacrimogeni e bombe a gas contro un corteo nonviolento: è successo ieri a Nil'in, durante la settimanale protesta contro il Muro dell'Apartheid. Otto palestinesi sono rimasti intossicati dai gas.

Ai dimostranti locali si sono uniti numerosi attivisti internazionali.

La settimana scorsa, un gruppo di manifestanti era riuscito ad abbattere tre parti del Muro: una vittoria per il tradizionale corteo nonviolento che, da anni a questa parte, protesta contro la costruzione dell'illegale e vergognosa barriera di cemento che separa città e campi, e sottrae terreni e falde acquifere palestinesi.

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"