L’ANP tortura i detenuti politici in Cisgiordania

1544491140Ramallah – PIC. Le forze di sicurezza dell’Autorità Palestinese nella Cisgiordania occupata proseguono con la tortura dei detenuti politici.

La famiglia del detenuto politico e studente al “Politecnico Palestinese”, Amjad Salhab, ha raccontato che il ragazzo è vittima di torture nella prigione di Gerico.

Da quanto riferito dal padre, il figlio, detenuto nelle prigioni dell’ANP dal 19 dicembre 2016, sarebbe stato arrestato una settimana dopo la sua liberazione dovuta ad un peggioramento significativo delle sue condizioni di salute.

Ha anche aggiunto che il figlio avrebbe una ferita al ginocchio, problemi di stomaco e dolori alla testa, dovuti alle percosse dei soldati palestinesi.

Nello stesso contesto, rapporti segnalano che i due studenti dell’Università di Bir Zeit, Abdul-Latif Subh e Ikrma Ayoub sono stati torturati in cellule dell’ANP.

Traduzione di Giovanna Vallone

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"