L’arcivescovo Hanna lancia un appello per proteggere Gerusalemme e i luoghi santi

Gerusalemme occupata-Quds Press, PIC. Giovedì mattina l’arcivescovo greco-ortodosso Atallah Hanna ha invitato il popolo palestinese, sia cristiano sia musulmano, ad aderire all’unità nazionale per difendere la Gerusalemme Occupata e luoghi sacri cristiani e islamici.

Hanna ha dichiarato ai reporter che prendere di mira la moschea di al-Aqsa è una mossa pericolosa. Ha lanciato inoltre un appello per vanificare i piani israeliani volti a rafforzare la divisione temporale e spaziale della moschea.

L’arcivescovo ha sottolineato che attaccare la moschea significa attaccare tutto il popolo palestinese, sia cristiano sia musulmano. Ha evidenziato l’importanza di porre fine alle divisioni interne di cui ha approfittato l’autorità israeliana per i propri progetti di giudeizzazione della città.

Traduzione di F.G.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"