L'aviazione israeliana bombarda un'auto delle Brigate Al-Qassam: 6 morti e numerosi feriti.

Oggi pomeriggio, nella Striscia di Gaza centrale, l’aviazione israeliana ha bombardato un’auto.

6 palestinesi sono rimasti uccisi.

Il direttore del servizio di pronto soccorso del ministero della sanità palestinese, dott. Mu’awiya Hassanein, ha confermato che sei cadaveri sono giunti in ospedale, a pezzi e carbonizzati. 4 sono stati identificati: si tratta di Abed Al-Khalek Al Helw, Ali Barod, Muhammad Ibrahem Al-Krenawy e Ahmad Ali Al-Krenawy.

I feriti sono numerosi e sono stati ricoverati all’ospedale Martiri di Al-Aqsa.

Testimoni oculari hanno riferito che aerei militari israeliani hanno lanciato 4 bombe contro un’auto guidata da membri delle Brigate Al-Qassam, ala armata di Hamas – due dei quali lavoravano per le Forze Esecutive. L’auto si trovava in prossimità del Makbolah, una base militare militare, a est del campo profughi di Al-Bureij, nella Striscia di Gaza centrale.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"