Lavoratore palestinese investito da un’auto di un colono israeliano

Nablus – PIC. All’alba di lunedì, un lavoratore palestinese è rimasto gravemente ferito quando un colono che guidava ad alta velocità lo ha investito su una strada vicino alla cittadina di Huwara, a sud di Nablus, nella Cisgiordania occupata.

Secondo fonti locali, il colono è scappato dalla scena dopo aver investito il palestinese che si recava al lavoro.

Diversi cittadini si sono precipitati sul posto per aiutare la vittima, prima che arrivasse un’ambulanza per trasferirlo in un ospedale locale.

Secondo gruppi per i diritti umani, sono all’ordine del giorno in tutta la Cisgiordania episodi di terrorismo e violenza da parte di coloni estremisti contro i palestinesi e le loro proprietà. Tuttavia, le autorità israeliane mostrano un’estrema negligenza nell’affrontare questa diffusione di crimini dei coloni.

La stragrande maggioranza dei fascicoli di indagine riguardanti danni ai palestinesi e alle loro proprietà sono chiusi perché la polizia non indaga adeguatamente. I deficit nel lavoro della polizia israeliana sono chiaramente rilevati in ogni fase di un’indagine quando la vittima è un cittadino palestinese.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"