Le Brigate Al-Qassam: abbiamo completato l'addestramento per sventare l'invasione israeliana. Cattureremo altri soldati.

Il portavoce delle Brigate Al-Qassam, ala militare di Hamas, ha affermato che il suo gruppo ha "completato l’addestramemto necessario per sventare qualsiasi tentativo israeliano di invadere la Striscia di Gaza".

Abu Obaida ha criticato le affermazioni del capo della delegazione della sicurezza egiziana a Gaza, Buhan Hammad, che ha definito le rappresaglie della resistenza palestinese agli attacchi israeliani come un "azzardo": "Queste sono dichiarazioni ingiuste – ha sottolineato Abu Obaida – da parte di Hammad poiché giocano a favore degli interessi dell’entità sionista ed esercitano pressioni sulla resistenza palestinese; dunque, sollecitiamo le parti, impotenti a difendere il popolo palestinese, a lasciare che esso si difenda da solo".

Ieri, Burhan aveva definito gli attacchi missilistici palestinesi contro gli insediamenti israeliani come un "azzardo" che avrebbe avuto ripercussioni negative sul popolo e sulle infrastrutture palestinesi.

"Dove eravate – ha chiesto il portavoce delle BQ – quando gli Stati Uniti e Israele hanno fornito alla corrente insurrezionalista palestinese le armi e i soldi per rovesciare la legittimità palestinese e capovolgere i risultati delle elezioni democratiche? Dove eravate quando Israele ha violato i luoghi santi e le moschee? Dove eravate quando l’esercito israeliano ha ucciso i nostri figli e le nostre donne e disperso la nostra gente? Smettetela di manipolare il futuro del popolo palestinese perché è tempo di unità piuttosto che di divisioni".

E ha aggiunto che le Brigate Al-Qassam "non rimarranno in ozio di fronte alle continue aggressioni israeliane contro il popolo palestinese" e ha minacciato che "altri soldati israeliani verranno catturati e che continueranno i bombardamenti contro obiettivi e insediamenti israeliani". 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"