Le forze israeliane feriscono 6 palestinesi a al-Bireh

Ramallah-PIC e Quds Press. Mercoledì, sei palestinesi sono stati feriti da proiettili sparati dalle forze israeliane nella città di al-Bireh, nella Cisgiordania occupata.

Violenti scontri sono scoppiati tra le forze d’occupazione e gli studenti dell’Università di Birzeit, che stavano manifestando in solidarietà con i prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane.

Le proteste sono state realizzate anche in risposta agli eventi di martedì, quando un plotone di soldati israeliani sotto copertura ha fatto irruzione nell’università di Birzeit e ha rapito tre studenti.

Le IOF hanno usato granate stordenti, munizioni letali, proiettili d’acciaio rivestiti di gomma (PARG) e gas lacrimogeno contro i dimostranti, che hanno risposto lanciando pietre e cocktail Molotov.

La Mezzaluna Rossa palestinese ha dichiarato che tre palestinesi sono stati feriti con PARG, due con bombolette di gas lacrimogeno e uno con munizioni letali.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"