Le forze israeliane sparano contro pescatori, pastori e agricoltori della Striscia di Gaza

IMEMC. Giovedì all’alba, l’artiglieria e la marina israeliane hanno aperto il fuoco contro pastori, agricoltori e pescatori, in diverse parti della Striscia di Gaza assediata e impoverita.

Fonti dei media a Gaza hanno detto che le navi della marina israeliana hanno sparato decine di proiettili letali contro i pescherecci nelle aree di al-Sudaniyya e al-Waha, nel centro di Gaza.

Hanno aggiunto che i soldati, in torri militari lungo la recinzione perimetrale, hanno sparato colpi letali contro contadini palestinesi e pastori, su terre palestinesi a Khan Younis, nella parte meridionale della Striscia di Gaza, e a Deir al-Balah, in Gaza centrale, oltre alle zone ad est della città di Gaza.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"