Le forze preventive in Cisgiordania liberano due giornalisti.

 

Hebron – Infopal. Le forse preventive dell’ANP, ieri sera hanno liberato due giornalisti arrestati nelle scorse settimane nelle città di Hebron e Tulkarem.

Il canale satellitare di al-Aqsa ha riferito che le forze preventive hanno liberato il suo corrispondente da Hebron, Ala’a at-Titi, dopo tre settimane di detenzione. Come cauzione, il cronista ha dovuto pagare una ingente somma.

Anche il giornalista Farid al-Sayed, della città di Tulkarem, è stato liberato dopo due giorni di prigionia

Ci sono ancora 7 giornalisti detenuti nelle prigioni dell’Anp in Cisgiordania: il più noto è Farid Hammad, da tre mesi rinchiuso nel carcere palestinese di Ramallah.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"