Le IOF distruggono case e serbatoi idrici in Cisgiordania

Cisgiordania-PIC e Quds Press. Lunedì le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno demolito tre case palestinesi e un serbatoio dell’acqua nei distretti di Jenin e Betlemme, in Cisgiordania.

Fonti locali hanno riferito che due bulldozer israeliani, accompagnati da soldati delle IOF, hanno preso d’assalto l’area di Khirbet Sakariya a Betlemme e hanno demolito due case palestinesi abitate da Ni’man As’ad e Luay As’ad e le loro famiglie.

Nel frattempo a Jenin, le IOF hanno demolito una casa di cinque palestinesi nel villaggio di Farasin e distrutto un serbatoio d’acqua utilizzato dai residenti per bere e irrigare i raccolti.

Secondo i residenti locali, le IOF hanno fatto irruzione nel villaggio 10 giorni fa e hanno minacciato di demolizione i proprietari di 36 diverse strutture.

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"