L’esercito israeliano rapisce nove palestinesi a Hebron

 Hebron-niight-soldiers-dog-e1472539662406 (1)Imemc. Martedì i soldati israeliani hanno invaso numerose comunità palestinesi nel distretto cisgiordano meridionale di Hebron, hanno perquisito e saccheggiato molte case e hanno rapito nove palestinesi.

Mohammad Awad, portavoce del Comitato popolare del paese di Beit Ummar, a nord di Hebron, ha dichiarato che i soldati hanno invaso le aree di al-Qarn, al-Bayyada e al-Batn, hanno fatto irruzione in diverse case e hanno rapito tre adolescenti.

I ragazzi sono stati identificati come Waseem Ibrahim Mohammad Bahar, 16, Mohammad Ibrahim Ali Abu Mariya, 17, e Anan Sidqy Mohammad Ekhlayyel, 17. Sono stati portati nella base militare di Etzion, a nord di Hebron.

Awad ha aggiunto che i soldati, dall’inizio di agosto, hanno rapito 17 palestinesi a Beit Ummar.

Inoltre i soldati di stanza presso il blocco stradale Container, a est della Gerusalemme occupata, hanno fermato un giovane, identificato come Ismael Shaher Rayyan, del paese di Doura, a sud di Hebron, e l’hanno rapito.

I soldati hanno anche invaso il paese di Yatta, a sud di Hebron, hanno perquisito e saccheggiato molte case e hanno rapito quattro palestinesi, identificati come Husam Ahmad Makhamra, Hani Mkheimer Ismael Makhamra, Fahd Issam Mohammad Awad e Ziad Eqab Nawaj’a.

I soldati hanno inoltre invaso le case di due detenuti, Mohammad Mousa Makhamra e Younis Ayesh Zein, e le hanno perquisite violentemente.

Nel paese di Beit Awwa, a ovest di Hebron, i soldati hanno rapito un palestinese, Ezzeddin Ma salma, e l’hanno portato nella base militare di Etzion.

Fra le notizie correlate, i soldati hanno inoltre rapito tre palestinesi nei distretti cisgiordani settentrionali di Tulkarem e Jenin e li hanno portati nei circostanti campi militari.

Traduzione di F.G.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"