Lieberman si dimette da ministro della Difesa per protestare contro cessate-il fuoco a Gaza

Ma’an e IMEMC. Mercoledì, il ministro della Difesa israeliano Avigdor Lieberman ha annunciato le proprie dimissioni, per protestare contro l’accordo di cessate il fuoco del governo israeliano con le fazioni palestinesi nella Striscia di Gaza sotto assedio.

Lieberman, che ha chiesto elezioni anticipate, ha descritto il cessate- il fuoco mediato dall’Egitto con il movimento di Hamas come “una capitolazione al terrore”.

Nato in Moldavia, accusato di riciclaggio di denaro e corruzione, Lieberman è stato formalmente incriminato nel dicembre 2012 per frode e violazione della fiducia.

Nel 2014, il suo partito è stato al centro di un’indagine sulla corruzione all’interno dello spettro politico israeliano.

Prima di trasferirsi in Israele dalla Moldavia, Lieberman ha lavorato come buttafuori nei locali notturni. Quando si è trasferito in un insediamento israeliano, ha guadagnato fama per aver picchiato un ragazzo di 12 anni. Ha sposato le idee dell’estrema destra, ed è diventato un membro del partito Yisrael Beitenu, che ora presiede.

tag: , , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"