L’IOA occupa e distrugge ampi appezzamenti di terra palestinese ad Abu Dis

Gerusalemme/al-Quds-PIC e Quds Press. L’autorità di occupazione israeliana (IOA) martedì ha sequestrato e distrutto con i bulldozer vasti appezzamenti di terra di proprietà palestinese nella città di Abu Dis, a sud-est di Gerusalemme.

Bassam Bahar, capo del comitato per la difesa della terra di Abu Dis, ha affermato che l’attività di bulldozer israeliana è avvenuta nella zona orientale della città vicino all’insediamento illegale di Keidar.

Bahar ha anche affermato che l’IOA impedisce ai proprietari terrieri di reclamare questi terreni, che si trovano all’interno del piano di insediamento israeliano noto come E1 a Gerusalemme est.

Ha sottolineato che il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha dato il via libera al progetto di insediamento più pericoloso dell’area, che ha già suscitato una diffusa condanna internazionale.

 

tag: , , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"