L’Irlanda chiede a Israele di non ostacolare la ‘Rachel Corrie’

Dublino – Palestine-info. Questa mattina, 2 giugno, il governo irlandese ha lanciato il suo appello affinché lo Stato israeliano non ponga ostacoli alla nave irlandese “Rachel Corrie”, il cui arrivo a Gaza è programmato tra pochi giorni.

La nave aveva dovuto fermarsi per alcuni problemi tecnici.

Il dir. Gen. Del Ministero degli Esteri irlandese ha scritto in merito all'ambasciatore israeliano a Dublino, Avroni, il quale finora non si è espresso sull'invio di questa nave.

Il silenzio dell'ambasciatore può dirsi ancora più grave se si considera quanto accaduto in acque internazionali due giorni fa.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"