L’occupazione aumenta le ore di incursione dei coloni ad Al-Aqsa, l’ANP: una pericolosa escalation

Qudspress.com. Sabato 14 novembre, l’Autorità palestinese ha commentato la decisione delle autorità israeliane di aumentare le ore di assalto quotidiano alla Moschea di Al-Aqsa da parte di coloni ebrei, come “una misura pericolosa che mira a creare divisione nella moschea”.

Ciò è avvenuto, secondo una dichiarazione del ministero degli Affari Esteri palestinese, dopo che le autorità di occupazione hanno deciso di prolungare il tempo consentito la sera, ai coloni, per invadere la moschea di Al-Aqsa, inizialmente di mezz’ora, a un’ora e mezza.

Il ministero ha affermato: “La decisione di prolungare il tempo per prendere d’assalto la moschea di Al-Aqsa, imposto da Israele, rappresenta un pericoloso aumento dell’aggressività ufficiale di Israele, volta a ebraicizzare Gerusalemme e a creare divisione all’interno del Nobile Santuario”.

Il ministero degli Esteri palestinese ritiene che la decisione “sia un invito ufficiale a intensificare le aggressioni alla Sacra Moschea e un appello all’estremismo e alla violenza”.

Il ministero ha invitato la comunità internazionale e le organizzazioni delle Nazioni Unite, “a intraprendere azioni urgenti per fermare queste violazioni e a non limitarsi a condannarle”.

Ha anche chiesto al mondo arabo e islamico “di assumersi le proprie responsabilità nel proteggere Al-Aqsa e i luoghi sacri islamici e cristiani a Gerusalemme”.

Sabato scorso, il Mufti di Gerusalemme e dei Territori palestinesi, shaykh Muhammad Hussein, in un’intervista con la radio ufficiale Voice of Palestine, ha lanciato un avvertimento “sull’estrema gravità della decisione di Israele, stato di occupazione, di prolungare il periodo di incursione dei coloni iad Al-Aqsa”.

Ha aggiunto che la decisione “danneggia lo status quo religioso, legale e storico di Al-Aqsa”.

Il Dipartimento islamico di Awqaf, a Gerusalemme, ha rivelato che le forze di occupazione israeliane hanno deciso di prolungare di mezz’ora il periodo delle incursioni quotidiane dei coloni nella moschea di Al-Aqsa. Ha inoltre affermato che le incursioni mattutine ad Al-Aqsa avranno luogo dalle 7.00 del mattino, ora locale, e termineranno alle 10.30, mentre la sera inizieranno a mezzanotte e mezza e termineranno alle 2.00, in seguito all’aggiunta di mezz’ora.

Traduzione per InfoPal di Sara Origgio

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"