Manifestazione a Hebron in solidarietà con giornalisti imprigionati

-2114461923Gaza-PIC. Sabato mattina, decine di giornalisti palestinesi hanno manifestato al di fuori dell’ufficio della Croce Rossa a Gaza, contro la prigionia del giornalista Bassem Sayeh, malgrado il peggiorare delle sue condizioni di salute. 
I manifestanti hanno esortato l’Autorità Palestinese, i Giornalisti senza frontiere e la Federazione araba dei giornalisti a lavorare insieme per il rilascio del prigioniero e di tutti gli altri giornalisti detenuti nelle carceri israeliane. 
Nel frattempo, è stato organizzato un sit-in solidarietà nella cittadina di Yatta, a sud di Hebron, chiedendo il rilascio del prigioniero Youssef al-Nawaaja, in cattive condizioni di salute, dalle carceri israeliane.
Decine di famiglie di prigionieri, ex-prigionieri e rappresentanti del Comitato per gli Affari dei Prigionieri dell’Autorità Palestinese hanno partecipato all’evento.
I partecipanti hanno portato dei cartelli con foto di prigionieri malati nelle carceri israeliane, chiedendo il loro rilascio immediato.
Più di 7 mila palestinesi sono attualmente mantenuti nelle carceri israeliane, compresi 1,700 malati, 68 donne, 480 bambini e più di 20 giornalisti.
Traduzione di F.H.L.

tag:

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"