Manifestazioni anti-Accordo del Secolo in Cisgiordania: le IOF uccidono un ragazzo. Decine i feriti

Cisgiordania-Quds Press, PIC e Imemc. Venerdì, le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno ucciso un cittadino palestinese e ne hanno feriti decine di altri durante proteste contro l'”Affare del secolo” in diverse aree della Cisgiordania.

Il ministero della Sanità palestinese ha affermato che un giovane palestinese, Bader Nidal Nafla Harha, 19 anni, di Qaffin, nel distretto di Tulkarm, è morto dopo essere stato colpito al collo da proiettili sparati da un soldato israeliano.

Nel frattempo, decine di palestinesi sono rimasti feriti da munizioni letali, proiettili di metallo rivestiti di gomma e bombe di gas lacrimogeni durante manifestazioni a Hebron, Qalqiliya, Gerico, Ramallah e Nablus.

I palestinesi sono scesi in piazza, venerdì pomeriggio, in Cisgiordania per esprimere il loro rifiuto al “piano di pace”, noto come “affare del secolo”, del presidente USA Donald Trump.

 

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"