Manifestazioni in Cisgiordania e in altri Paesi arabi per chiedere all’ANP la fine delle sanzioni contro Gaza

Cisgiordania-PIC. Decine di attivisti palestinesi hanno marciato per le strade di Nablus, nella Cisgiordania occupata, chiedendo la fine delle sanzioni dell’Autorità Palestinese imposte alla Striscia di Gaza.

Durante la protesta, i partecipanti hanno sollevato striscioni per chiedere il ritiro delle sanzioni dell’ANP su Gaza, il rafforzamento dell’unità palestinese e la fine della divisione interna.

All’inizio di questo mese, migliaia di persone hanno manifestato nella piazza principale di Ramallah dopo che artisti, giornalisti e attivisti hanno lanciato appelli per proteste di solidarietà con i palestinesi a Gaza, dove oltre 130 persone sono state uccise e altre migliaia sono state ferite dai cecchini israeliani durante la Grande Marcia del ritorno iniziata il 30 marzo.

Altre proteste sono state organizzate a Betlemme, Beirut e Amman per chiedere la fine delle misure punitive del presidente dell’ANP Mahmoud Abbas imposte alla Striscia di Gaza sotto assedio da oltre un anno.

tag: , , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"