Medici del Qatar arrivano a Gaza per realizzare chirurgie

Gaza-MEMO. Una delegazione di medici del Qatar è arrivata nella Striscia di Gaza, lunedì, per eseguire operazioni di impianto cocleare su 14 bambini palestinesi con problemi auditivi. Secondo il direttore dell’ospedale Hamad di protesi di Gaza, il dott. Raafat Lubbad, il team del Qatar comprende specialisti dell’Hamad Medical Institution, in Qatar.

Oltre a svolgere le operazioni, ha spiegato Lubbad, i medici in visita insegneranno alle loro controparti palestinesi la procedura di impianto cocleare. Ha sottolineato che i medici palestinesi avevano ricevuto una formazione durante le precedenti visite di specialisti del Qatar. Il consulente palestinese Mohammed Murad, ad esempio, ha iniziato a svolgere tali operazioni e ad insegnare ad altri medici.

Il dott. Lubbad ha affermato che tutti i bambini con impianti cocleari hanno meno di sei anni e che i dispositivi sono stati importati fuori dalla Palestina.

Dall’inizio di queste procedure, due anni fa, 166 dei 2 mila pazienti con problemi di udito sono stati sottoposti a chirurgie per l’installazione degli impianti, tutte andate a buon fine.

Il programma di impianto cocleare è sponsorizzato dal ministero della Sanità palestinese e finanziato dal Fondo arabo per lo sviluppo economico e sociale, in collaborazione con altre ONG del Qatar.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"