Medici del Qatar eseguono 44 impianti di orecchio artificiale elettronico a Gaza

Gaza-MEMO. Una delegazione medica della Mezzaluna Rossa del Qatar e della Hamad Medical Corporation ha eseguito interventi chirurgici di impianto cocleare (orecchio artificiale elettronico in grado di ripristinare la percezione uditiva nelle persone con sordità profonda, ndr) su 24 bambini sordi nella Striscia di Gaza.
 
Parte del programma “Qatar Draws a Smile” lanciato dalla Mezzaluna Rossa del Qatar lo scorso anno, ha portato alla realizzazione di 44 impianti cocleari con successo.
 
In questa occasione, il dott. Abdel-Salam al-Qahtani, capo del comitato medico nella Mezzaluna rossa del Qatar, e della delegazione, ha espresso la sua gioia per il successo della missione umanitaria svolta dalla delegazione nella Striscia di Gaza sotto assedio.
 
La delegazione ha eseguito 24 impianti cocleari su 24 bambini, dopo aver effettuato 44 interventi chirurgici l’anno scorso, portando il numero totale di impianti cocleari eseguiti a 66.
 
Al-Qahtani ha dichiarato che il progetto mira a sviluppare le competenze del personale locale palestinese che lavora nel campo dell’audiologia e dell’impianto cocleare per aiutare nella diagnosi precoce.

tag:

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"