Medici per Gaza: operare in Emergenza

Comunicato stampa dell’Associazione Amicizia Sardegna Palestina.

L’Associazione Amicizia Sardegna Palestina, con il patrocinio del ordine dei medici della provincia di Cagliari, organizza l’incontro: “Medici per Gaza: Operare in emergenza. La testimonianza di un medico palestinese ed un medico sardo”.

Mercoledì 20 giugno 2018, ore 19,00 presso Hostel Marina, scalette San Sepolcro, Cagliari incontro dibattito:        

La situazione nella Striscia di Gaza è drammatica. Il Popolo Palestinese sta affrontando una situazione ormai insostenibile. Si tratta di una catastrofe umanitaria di proporzioni spaventose. Il blocco imposto dalle forze di occupazione israeliane da più di 11 anni ha reso la vita di due milioni di Palestinesi, rinchiusi in quella che può essere definita una prigione a cielo aperto, terribile ed insopportabile. Il bilancio provvisorio dei Palestinesi uccisi dai cecchini israeliani durante le manifestazioni per la Marcia del Ritorno è di 140 caduti e più di 13.000 feriti. Gli ospedali, già al collasso da diversi mesi, hanno dovuto affrontare questa nuova emergenza con gli scarsi mezzi a disposizione. Di questa situazione ascolteremo la testimonianza diretta di due medici, un medico palestinese, Dott. Ghassan Abu Sitteh e un medico sardo, Dott. Roberto Tumbarello, che hanno prestato servizio volontario presso le strutture sanitarie della Striscia di Gaza nel mese scorso (maggio 2018). L’Associazione Amicizia Sardegna Palestina, con il patrocinio dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Cagliari, organizza un incontro dibattito “Medici per Gaza: operare in emergenza” mercoledì 20 giugno 2018, ore 19.00, presso l’Hostel Marina, scalette San Sepolcro, a Cagliari.

Introduce e coordina:

Dott.ssa Mariangela Pedditzi, Associazione Amicizia Sardegna Palestina

Saluti:                                                                                                                                                     

Dott. Raimondo Ibba, Presidente dell’ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Cagliari

Intervengono:                                                                                                                                                 Dott. Roberto Tumbarello, Direttore struttura complessa di Cardiologia pediatrica dell’Azienda ospedaliera G. Brotzu

Dott. Ghassan Abu Sitteh, Direttore del reparto di Chirurgia plastica presso l’American University

-Ghassan S. Abu-Sittah, MBchB, MD, FRCS (Plast)

Medico specializzato in chirurgia plastica e terapia ricostruttiva. Ha completato gli studi alla Università di Glasgow ed è docente di Chirurgia plastica e ricostruttiva all’Università americana di Beirut. Specialista nella ricostruzione cranio facciale nei traumi di guerra.

-Roberto Tumbarello direttore del reparto di Cardiologia pediatrica del Brotzu Roberto Tumbarello, direttore del reparto di Cardiologia pediatrica del Brotzu, domani si unirà ai medici di Pcrf (Palestine children relief fund) per un programma dedicato al soccorso e alla cura dei piccoli palestinesi.

 Info: 3386166944

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"