Medici palestinesi rimuovono pallottola dal torace di un bambino gazawi

Gerusalemme-Palestine Chronicle.  Una squadra di chirurghi palestinesi all’ospedale al-Makassed di Gerusalemme, guidata dal professor Nizar Hajja, ha ritirato una pallottola dal torace di un bambino di Gaza, secondo quanto riferito mercoledì da al-Watan Voice.

Ibrahim, di otto anni, era stato colpito con una pallottola mentre giocava con i suoi amici nel cortile della sua casa, nel nord della Striscia di Gaza, tre settimane fa.

A causa della mancanza di attrezzature mediche a Gaza, Ibrahim è stato trasferito all’ospedale al-Makassed, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico di sei ore che ha permesso ai medici di rimuovere il proiettile.

Il Prof. Hajja ha affemato: “Il proiettile era in un posto delicato vicino al cuore e l’operazione era molto pericolosa. Alla fine, abbiamo rimosso il proiettile con successo”.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"