Migliaia di coloni israeliani irrompono nei santuari islamici in una cittadina della Cisgiordania

Salfit-Wafa. Mercoledì sera, migliaia di coloni israeliani hanno invaso i santuari islamici nella cittadina di Kufl Haris, nel nord della Cisgiordania, dove hanno condotto rituali, secondo quanto riferito da testimoni.

L’esercito israeliano ha protetto l’area per l’irruzione dei coloni, istituendo posti di blocco agli ingressi della cittadina, situata a nord di Salfit, e ha impedito ai residenti palestinesi locali di raggiungerla.

I nativi temono che i coloni finiranno per impossessarsi dell’area e costruirvi un insediamento a spese dei palestinesi.

La presenza dei coloni nel cuore dei villaggi e delle città palestinesi porta spesso a scontri tra i palestinesi e le forze di occupazione israeliane.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"