Migliaia di visitatori al Palestine Expo 2019 di Londra

Gerusalemme occupata-PIC. Nonostante gli sforzi di gruppi sionisti di cancellare l’evento, il Palestine Expo 2019 ha preso il via sabato, come previsto, all’Olympia London, nel Regno Unito.

Organizzato da Friends of al-Aqsa, un’ONG con sede nel Regno Unito che lavora per difendere i diritti umani in Palestina, migliaia di persone hanno partecipato all’evento di due giorni.

Durante il Palestine Expo 2019, sono stati realizzati tour della moschea di al-Aqsa e di Gerusalemme, con strumenti di realtà virtuale, e mostre sulla lotta per fornire assistenza sanitaria a Gaza.

Essendo il più grande evento del suo genere in Europa, gli organizzatori lo hanno descritto come un modo per sperimentare un po’ della cultura palestinese e allo stesso tempo partecipare a discussioni sull’occupazione israeliana.

L’evento include discussioni sul cosiddetto “Accordo del secolo” del presidente statunitense Donald Trump, sulle proteste della Grande Marcia del Ritorno di Gaza, sull’embargo contro Gaza e sulla legge israeliana dello stato nazionale.

Il Palestine Expo è il più grande evento sulla Palestina in Europa. Ha attirato oltre 15 mila visitatori nella sua prima edizione, avvenuta nel 2017.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"