Ministero per i beni religiosi lancia allarme su escalation di attacchi israeliani contro al-Aqsa

Gerusalemme occupata-MEMO. Mercoledì, il ministero palestinese per i Beni religiosi (Awqaf) ha lanciato l’allarme sui crescenti attacchi dei coloni israeliani contro la moschea di al-Aqsa, secondo quanto riferito dall’agenzia stampa Safa.

Tale avviso arriva a seguito delle richieste di gruppi ed organizzazioni di coloni estremisti che vogliono aumentare le incursioni nella moschea di al-Aqsa durante gli ultimi giorni del Ramadan.

Nel frattempo, il ministero ha condannato gli attacchi e gli arresti effettuati da parte della polizia israeliana contro i fedeli nella moschea, oltre all’espulsione dei palestinesi dall’area durante il mese sacro.

Ha invitato la comunità internazionale e tutti i gruppi per i diritti umani a lavorare per porre fine alle violazioni commesse dai coloni e dalla polizia israeliana durante tutto l’anno.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"