Ministro israeliano propone piano per collegare Israele con paesi del Medio Oriente

Tel Aviv- Imemc. Yisrael Katz, il ministro israeliano dei trasporti, si è recato in Oman, per una conferenza internazionale, per discutere la sua proposta di un nuovo sistema di trasporto via mare, oltre ad una ferrovia che collegherà Israele ed il Medio Oriente.

Durante il Congresso mondiale del’International Road Transport Union di Mascat, Katz ha presentato la sua proposta, intitolata “Strade per la pace regionale”, creando una rete di trasporto merci tra Israele e Giordania, e da questa, collegata con altri paesi arabi.

Israele diventerebbe così il punto focale per le spedizioni in Medio Oriente via mare, e le merci verrebbero spedite via ferrovia verso la Giordania.

Secondo agenzia stampa Ma’an News, Katz sostiene che la sua proposta farebbe rivivere la ferrovia Hijaz, la linea dell’era ottomana che collegava Damasco a Medina, attraverso la regione dell’Hijaz in Arabia Saudita, con una diramazione al distretto di Haifa, lungo il Mar Mediterraneo.

L’inviato speciale degli Stati Uniti per il Medio Oriente, Jason Greenblatt, ha pubblicato una dichiarazione, sul suo account Twitter, elogiando la proposta di Katz, che cerca di stabilire una rotta commerciale che collega l’Europa con Israele ed il Golfo Persico, attraverso la ferrovia.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag:

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"