Minorenne prigioniero ricoverato in ospedale dopo peggioramento condizioni di salute

Jenin-PIC. Lunedì le autorità carcerarie israeliane hanno trasferito un minore palestinese prigioniero nella clinica del carcere di Ramla, dopo che le sue condizioni di salute sono peggiorate.

Il 16enne Anas Hamarsha è stato portato dal carcere di Megiddo alla clinica della prigione di Ramla dopo che improvvisamente ha perso la capacità di reggersi in piedi, secondo quanto dichiarato dalla sua famiglia.

Anas venne rapito dalle forze di occupazione israeliane il 7 ottobre 2017.

Gli è stata diagnosticata la malattia di Perthes, una rara patologia infantile che colpisce l’anca. Si verifica quando il flusso di sangue alla testa del femore viene interrotto. Senza un adeguato apporto di sangue, le cellule ossee muoiono, in un processo chiamato necrosi vascolare.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"