Muore ex detenuto palestinese. Israele lo aveva rilasciato da pochi giorni

Nablus – InfoPal. E’ deceduto questa mattina in un ospedale di Nablus, Zaher Labada, ex detenuto palestinese liberato da pochi giorni da una prigione israeliana, proprio in ragione di un deterioramento del suo stato di salute.

Recapita la notizia del suo decesso, Qaddura Fares, direttore della Società dei prigionieri di Nablus, che afferma: “Israele temeva le conseguenze se Labada fosse morto in cella”.

L’ex detenuto deceduto oggi era malato di cancro, aveva comunque voluto partecipare allo sciopero della fame indetto dal Movimento dei prigionieri e, da allora, la sua salute era progressivamente peggiorata.

Il figlio racconta che in 7 mesi di detenzione, le autorità carcerarie israeliane non gli avevano permesso di curarsi e, da tempo era ricoverato nella clinica della prigione di Ramle.

Zaher Labada, leader di Hamas, era stato arrestato a più riprese da Israele e, nel 1992 fu tra i prigionieri palestinesi deportati nel sud del Libano.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"