Nablus, 27 palestinesi, tra feriti e asfissiati, durante scontri con le forze di occupazione

Nablus-PIC e Quds Press. Mercoledì mattina, 27 cittadini palestinesi sono stati feriti e asfissiati durante scontri con le forze di occupazione israeliane (IOF)  nella città di Nablus.

Gli scontri sono avvenuti principalmente nelle vicinanze della “Tomba di Giuseppe”, della strada di Amman e dello svincolo di al-Ghawi.

Secondo fonti mediche, le ambulanze della Mezzaluna Rossa hanno fornito aiuto in loco a sei giovani feriti da proiettili di metallo rivestiti di gomma, ma hanno dovuto trasferirne due in ospedale perché colpiti alla testa.

I paramedici hanno anche fornito assistenza ad altri 21, tra cui un bambino di due mesi, che erano stati esposti all’inalazione di gas lacrimogeni.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"