Nablus, 4 Palestinesi feriti da proiettili e decine di asfissiati durante invasione di 1300 coloni

Nablus-Wafa, PIC e Imemc. A est di Nablus, quattro palestinesi sono stati feriti da munizioni letali e decine di altri sono rimasti soffocati dai lacrimogeni sparati dalle forze di occupazione israeliane durante l’invasione di circa 1300 coloni israeliani, accompagnati da soldati.

Secondo fonti israeliane, 1.300 coloni hanno preso d’assalto il complesso della moschea situata in un’area ad est di Nablus, la mattina presto, pesantemente scortati dall’esercito israeliano di occupazione, scatenando scontri.

Quattro palestinesi sono stati feriti agli arti inferiori da proiettili letali e sono stati portati all’ospedale di Rafidya per il trattamento. Le forze di occupazione israeliane hanno sparato bombe di gas lacrimogeni, soffocando decine di persone.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"