Nablus, soldati israeliani feriscono quattro palestinesi, tra cui uno gravemente

Nablus-IMEMC. Venerdì, soldati israeliani hanno sparato a quattro palestinesi, incluso uno che ha subito ferite gravi, dopo che decine di residenti hanno realizzato le preghiere del venerdì su terre che Israele intende confiscare illegalmente per le sue attività coloniali e militari, a Orif, nel sud di Nablus, in Cisgiordania.

Fonti della stampa a Nablus hanno affermato che i soldati hanno piazzato, venerdì mattina, diversi sacchi di sabbia nella zona orientale di Orif, per isolare vaste aree di terre palestinesi.

I palestinesi si sono diretti quindi verso le loro terre, dove hanno realizzato le preghiere del venerdì, per protestare contro la violazione israeliana, il furto delle loro terre e contro i tentativi dell’esercito di scavare una strada agricola a beneficio delle colonie.

I soldati hanno sparato molti proiettili letali, pallottole d’acciaio rivestite di gomma e bombe a gas, ferendo due palestinesi con le munizioni letali, tra cui uno che ha riportato un grave trauma all’addome, e hanno creato gravi problemi respiratori ad altri a causa del gas lacrimogeno.

Ghassan Daghlas, un funzionario palestinese incaricato di monitorare le attività coloniali di Israele nel nord della Cisgiordania, ha affermato che l’esercito ed i coloni stanno cercando di annettere altre terre a Orif.

Ha aggiunto che, giovedì, i coloni hanno scavato una strada agricola in terre private palestinesi, e venerdì, con l’aiuto dei soldati, hanno iniziato a creare delle barriere di sacchi di sabbia per impedire agli abitanti del villaggio di entrarvi.

Ha aggiunto che questo è accaduto poche ore dopo che decine di coloni hanno protestato su terre palestinesi, sempre nell’area di Orif, e hanno chiesto all’esercito di impedire a questi ultimi di entrarvi.

Vale la pena ricordare che Israele sta cercando di annettere terre palestinesi situate nell’Area B della Cisgiordania occupata, per espandere le sue colonie.

In preparazione alla misura illegale, l’esercito israeliano ha installato un posto militare sulle terre palestinesi.

Molti coloni illegali hanno invaso Orif e Asira al-Qibliya, giovedì, e hanno attaccato diverse case palestinesi, prima di essere intercettati dagli abitanti del villaggio, che li hanno cacciati via.

I soldati israeliani hanno quindi invaso i due villaggi e hanno aperto il fuoco contro i palestinesi.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"