Nasif: accettiamo di restare in prigione per far liberare i detenuti con alte condanne

<!– /* Font Definitions */ @font-face {font-family:Tahoma; panose-1:2 11 6 4 3 5 4 4 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:swiss; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:1627421319 -2147483648 8 0 66047 0;} /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:””; margin:0in; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:”Times New Roman”; mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;} p.ecmsonormal, li.ecmsonormal, div.ecmsonormal {mso-style-name:ec_msonormal; margin-top:.75pt; margin-right:0in; margin-bottom:16.2pt; margin-left:0in; mso-pagination:widow-orphan; background:white; font-size:10.0pt; font-family:Tahoma; mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;} @page Section1 {size:595.3pt 841.9pt; margin:70.85pt 56.7pt 56.7pt 56.7pt; mso-header-margin:35.4pt; mso-footer-margin:35.4pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} –>

Gaza – Infopal. Il dirigente di Hamas Rafat Nasif, detenuto nelle prigioni israeliane, ha definito le nuove pratiche punitive contro i prigionieri del movimento islamico “una pressione volta a ottenere delle rinunce per poter far passare il piano di scambio dei detenuti senza pagare il prezzo richiesto”.

In una lettera filtrata dalla prigione di Majeddo, di cui il corrispondente di Infopal.it ha ricevuto una copia, Nasif dichiara: “Accettiamo di rimanere in carcere in cambio della liberazione dei prigionieri che hanno passato la loro gioventù nelle prigioni e di quelli con alte condanne”. E ha aggiunto: “Non accetteremo mai che la nostra libertà diventi il prezzo alternativo alla loro, e confermiamo che è diritto di tutti i detenuti essere liberati”.

Nasif, in occasione della Giornata della Terra, ha invitato il popolo palestinese a riunirsi e a lavorare insieme per sollevare la questione dei detenuti e difenderli dai nuovi abusi israeliani, chiedendo alle fazioni palestinesi di accelerare il raggiungimento della pacificazione nazionale e preparare così il clima adatto.

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"